Corso DAE BLSD Milano

Il corso necessario per l’utilizzo del Defibrillatore

Aequor sicurezza Srl
4.9
Basato su 739 recensioni
powered by Google
js_loader

Scopri come organizziamo il corso

Il nostro corso DAE è progettato per fornire le competenze necessarie per utilizzare correttamente un defibrillatore automatico esterno in situazioni di emergenza.

Per utilizzare il DAE è necessario seguire un corso specifico. Per l’utilizzo è previsto un breve corso al termine del quale, superata una prova, viene rilasciato un certificato.

Riferimenti normativi e validità del corso

Programma

  • Criteri di identificazione dell’arresto cardiaco
  • Manovre di rianimazione di base (massaggio cardiaco)
  • Funzionamento e utilizzo del DAE.

Obiettivi del corso

  • Comprendere l’importanza del DAE come strumento di salvataggio in caso di arresto cardiaco improvviso.
  • Utilizzare correttamente un defibrillatore automatico esterno in conformità con le linee guida e le procedure appropriate.
  • Eseguire in modo sicuro e tempestivo le manovre di rianimazione cardiopolmonare (RCP) in combinazione con l’uso del DAE.
  • Rispondere in modo efficace e coordinato a situazioni di emergenza sul posto di lavoro.

Durata e attestato

Il corso DAE ha una durata di 5 ore. Al termine del corso verrà rilasciato il certificato, previo superamento di una prova.

Domande frequenti

Cos’è il DAE?
Un DAE (defibrillatore automatico esterno) è una macchina di piccole dimensioni che contiene al suo interno due piastre adesive in grado di rilevare le alterazioni dell’attività elettrica del cuore ed erogare un scarica elettrica quando necessario. È composto da un corpo centrale, il cervello dell’apparato, in grado di analizzare i dati trasmessi grazie alle piastre e fornire indicazioni vocali all’utente che lo sta utilizzando in merito alle procedure da mettere in atto.

Come funziona un defibrillatore?
Quando il DAE, dopo esser stato applicato alla vittima in arresto cardiaco, riconosce una fibrillazione ventricolare, che è un’aritmia maligna del cuore, eroga una scarica elettrica che resetta il muscolo cardiaco e ne interrompe l’aritmia.
5 fasi essenziali da seguire quando si utilizza un DAE:

  1. Accendere il dispositivo
  2. Collegare i cavi delle piastre al defibrillatore
  3. Attaccare le piastre adesive sul torace del paziente
  4. Consentire l’analisi del ritmo
  5. Premere il pulsante shock se espressamente indicato dalla macchina

Utilizzare il DAE è una manovra difficile oppure tutti sono tutti in grado di farla?
I DAE sono semplici da utilizzare in quanto è la macchina stessa che, attraverso una voce elettronica, guida passo per passo l’operatore. Il DAE stabilisce se è necessario erogare la scarica elettrica e suggerisce con messaggi vocali le successive modalità di intervento sulla vittima.
È sempre importante ricordare come la sola defibrillazione possa avere un’efficacia limitata: è importante che venga associata anche ad un corretto massaggio cardiaco.

È necessario un corso per utilizzare il DAE?
Sì. Per l’utilizzo è previsto un breve corso al termine del quale, superata una prova, viene rilasciato un certificato.

Dopo quanto tempo dall’arresto cardiaco la vittima deve essere sottoposta alle pratiche di rianimazione?
Sulla vittima occorre intervenire il prima possibile in quanto bisogna considerare che un arresto cardiaco, non prontamente trattato, comporta, entro 10 minuti, danni cerebrali irreversibili.

Dove posso trovare oggi un DAE?
Attualmente i DAE si possono trovare anche in luoghi pubblici come stazioni ferroviarie, aeroporti, centri commerciali, centri sportivi, piste da sci oppure presso aziende o fabbriche. È in sviluppo un progetto che prevede l’installazione anche presso delle farmacie soprattutto in aree rurali. Sono contenuti all’interno di teche o custodie segnalate dall’apposito segnale di colore verde e bianco.